"Formazione ad Alta Prestazione"

chisiamo

Collabora con Noi

Chiamaci per ottenere maggiori informazioni

12AlfaAZIENDA

Formazione Finanziata per imprese

 Maggiori informazioni su Formazione Finanziata

DOCENZEE

Docenze

Scopri subito come diventare docente Cescot Veneto in pochi e semplici passi

 

Le mani in pasta

 

TAGLIASIdRINKeFOOD120PASTICCERIA

postITmanipasta200

Il progetto muove dalla consapevolezza che il problema del disagio occupazionale richieda la necessità di formare i giovani in contesti di apprendimento responsabilizzanti a contatto con figure professionali capaci di comunicare un'esperienza appassionante e motivante l'interesse e l'impegno. Dall'incontro con le diverse aziende artigianali locali, aderenti al progetto, è emersa la necessità di trasferire ai giovani il metodo di insegnamento proprio delle botteghe artigiane, dove la professionalità vien facendo, sotto la guida dei maestri di lavoro che, con dedizione e passione, nella calma e nella pazienza, hanno coinvolto le energie loro e degli allievi in processi di empowerment generativi di talento e creatività.

In questa comunità di vita e di pratica, attraverso il modellamento, l'assistenza, il sostegno e l'appoggio delle indicazioni e dei feedback del maestro del lavoro, il giovane è in grado di sviluppare quelle competenze di manualità, organizzazione e innovazione, indispensabili per garantire la continuità del prodotto made in Italy, di cui vi è tanto bisogno.
Perchè si realizzassero gli obiettivi professionalizzanti, il progetto ha offerto ai giovani neo qualificati un percorso di formazione integrato.

I destinatari sono 6 ragazzi inoccupati e/o disoccupati, selezionati soprattutto in base a motivazione e spirito d'iniziativa per essere formati e inseriti in tirocinio all'interno di 5 prestigiose pasticcerie padovane:190postit

 
La pasticceria Belvedere
L'Atelier Biasetto
BiasettopostITdolce4
Bar pasticceria Charlotte
La pasticceria Le Sablon
 
 

La figura professionale

La figura che è stata formata, è quella del pasticciere. Alla fine del percorso il candidato è in grado di riconoscere e valutare situazioni e problemi di lavoro di diversa natura: tecnico operativi, relazionali, organizzativi e attuare un comportamento proattivo, flessibile e collaborativo. È inoltre capace di muoversi adeguatamente nel sistema delle norme che regolano il mondo del lavoro, rispettando le dispostITdolce1posizioni riguardanti l'igiene e la sicurezza alimentare. Per quanto concerne l'aspetto tecnico-specifico, il partecipante ha acquisito competenze circa le norme per la corretta conservazione/trasformazione di ingredienti e prodotti, inoltre ha dimestichezza con gli apparecchi di preparazione e refrigerazione dei prodotti (frigoriferi e forni). Oltre alle abilità professionali relative alla preparazione e lavorazione dell'impasto, è in grado di eseguire lavorazioni nelle varie fasi del ciclo produttivo, rispettando i tempi di lievitazione e di cottura degli alimenti. Il candidato ha acquisito le logiche di rifornimento, rotazione delle merci e controllo delle scadenze, sa conoscere le tipologie e le caratteristiche ottimali dei prodotti finiti, inoltre ha appreso come descrivere e promuovere il prodotto finito anche in lingua inglese. Le attività di cake design e lessico inglese mirano a dotare il candidato delle competenze artistiche e linguistiche adeguate per pubblicizzare e vendere il prodotto in modo ottimale.


Cos'è in grado di fare il corsista al termine del progetto?

  • Esegue le tecniche di copertura su torta vera, abbinate alla realizzazioni di soggetti decorativi da applicare sulla base;
  • Farcisce ed è in grado di svolgere la stuccatura con crema al burro di una torta base in pan di spagna, pasta di zucchero, cioccolato plastico e gum paste;
  • Inserisce colori e additivi per le paste;
  • Crea la copertura della torta con pasta di zucchero e realizzazione di decori bi- e tridimensionali con lo studio delle proporzioni e della disposizione armonica dei decori.postITdolce3150

Al termine del corso si è svolto l’orientamento e la ricerca attiva del lavoro rivolto a 6 disoccupati per la ricerca di nuova occupazione.Questa ricerca è stata svolta attraverso i diversi canali di ricerca del lavoro, analisi delle aziende del territorio e dei contatti lavorativi esistenti, colloqui di esercitazione e colloqui con professionisti del settore.

 

I corsisti grazie al tirocinio hanno appreso al meglio:

  • La conoscenza degli attrezzi/strumenti per la lavorazione dei prodotti ed eseguendo correttamente la loro manutenzione;
  • La conoscenza delle tecniche e le modalità di approvvigionamento di prodotti;
  • Saper gestire la dispensa e il magazzino;
  • La conoscenza delle materie prime da impiegare e i principi nutrizionali;
  • La conoscenza delle diverse tipologie di prodotti alimentari;
  • L’ eseguire correttamente la lavorazione dell'impasto;
  • L’ eseguire le lavorazioni nelle varie fasi del ciclo produttivo;
  • L’apprendere/ testare le conoscenze in materia di igiene e sicurezza alimentare;
  • L’ acquisizione e la dimestichezza con gli apparecchi di preparazione e refrigerazione dei prodotti;
  • Saper applicare le tecniche di regolazione dei tempi di lievitazione e della temperatura di cottura;
  • Saper applicare le tecniche per una corretta conservazione e trasformazione di ingredienti e prodotti;
  • Saper riconoscere e descrivere le caratteristiche di produzione di un lavoro finito;postITpasticcino1.200
  • La comunicazione con un linguaggio tecnico di settore anche in lingua inglese;
  • Saper verificare la propria propensione e predisposizione a lavorare nella realtà artigianale.

Ed ecco sfornati i nostri pasticceri!

 post-it-rosaTUTTICHEF190

 

 

 

 

 

Le nostre aule

SIMarcoPolo290POPPPP

News...

Prev Next
Parte il Work Experience Tecnico Audio Video

Parte il Work Experience …

Parte il Work Experience Tecnico Audio Video Nuovo anno - nuovi work experience!   &nbs...

09-02-2017

Continua la lettura
Come rendere la passione un lavoro

Come rendere la passione …

COME RENDERE LA PASSIONE UN LAVORO  Ce lo racconta la nostra corsista Valentina Rigoni &...

02-02-2017

Continua la lettura
Comunicare con i Social Network

Comunicare con i Social N…

Perché bisogna saper comunicarecon i Social Network? La funzione primaria dei social network è...

02-02-2017

Continua la lettura
Come generare maggiori vendite attraverso un suono

Come generare maggiori ve…

Come generare maggiori vendite attraverso un suonoSound Branding8 ore per rafforzare il tuo mar...

01-12-2016

Continua la lettura
Sanmarco Informatica punta sui giovani di Cescot Veneto

Sanmarco Informatica punt…

SANMARCO INFORMATICA PUNTA SUI GIOVANI DI CESCOT VENETO Sono 7, i giovani disoccupati che hann...

18-11-2016

Continua la lettura
eLABS enjoy Learning About Business Skills

eLABS enjoy Learning Abou…

 eLABS enjoy Learning About Business Skills  

03-10-2016

Continua la lettura

FonTer

logo fonter 207 108

È il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua e del Terziario, con Sede in Roma, Via Nazionale 60, nato a seguito dell’accordo interconfederale sottoscritto in data 22/07/2002 tra l’Organizzazione Datoriale CONFESERCENTI e le Organizzazioni Sindacali CGIL, CISL, UIL. 
Visita il sito

Garanzia Giovani

siGARANGIOlogo.200
I progetti Garanzia Giovani sono partiti!
Guarda quello che fa per te!

I nostri social